L'installazione di nuovi pavimenti in legno è un investimento importante, che rende la scelta ancora più scoraggiante, soprattutto per un principiante del pavimento in legno. La quercia è meglio della noce? Qual è l'accordo con i toni caldi? Un pavimento leggero è una ricetta per il disastro? Una consulenza magento in un negozio di pavimento potrebbe aiutare nella scelta.

Inizia con le basi

Ci sono due fattori di base che vanno in quello che sembrano i pavimenti in legno. Il primo è il grano, che è determinato principalmente dalle specie di legno. Poi c'è la finitura o la macchia, che crea il colore. Il consiglio è di iniziare selezionando la gamma di colori che è più attraente per te, quella che ti parla e lo spazio.

Quindi, puoi guardare vari tipi di granulosità e trattamenti superficiali all'interno di quella gamma e trovare quello che ritieni migliore con il colore selezionato e gli altri elementi di design.

Proprio come con i colori della vernice, è fondamentale considerare il sottotono della pavimentazione. La maggior parte dei designer mette in guardia contro qualsiasi finitura del legno che sia molto rossa o arancione, con tendenza a sembrare datata. Ma ciò non significa che tu debba evitare completamente le sfumature calde. In effetti, una delle più grandi tendenze nel settore dei pavimenti in legno in questo momento è una calda interpretazione del grigio del momento. Questi nuovi toni mescolano la freddezza del grigio con i toni più caldi, creando un'alta vivibilità e un look alla moda.

Naturalmente, le tendenze dovrebbero sempre venire in secondo piano rispetto al proprio stile di decorazione. Per prendere in prestito la filosofia del momento, il colore che scegli dovrebbe suscitare gioia.

Ricorda che il pavimento è l'elemento base di una stanza: i colori delle vernici, i tessuti, i mobili e gli accessori possono essere utilizzati per far sì che una stanza rifletta le tendenze più aggiornate.

Pensa al mantenimento

Potresti amare l'aspetto di un certo tipo di pavimento in legno ora, ma pensa a come resisterà e quanto sforzo sarai disposto a mantenerlo intatto. Come regola generale, i legni più duri, come la quercia europea, sono una buona scelta per gli spazi ad alto traffico e per bambini, mentre le specie più morbide, come il noce, sono più adatte per aree a traffico limitato.

Un avvertimento su quei pavimenti in legno chiaro stile Scandi. La sporcizia tende ad essere più visibile, non è diversa dalle piastrelle o dai tappeti chiari. Ma se sei disposto a dedicare il tempo e le energie per pulire e mantenere i tuoi pavimenti su base regolare, "non c'è motivo di evitare colori più chiari". Ecco perché sorgono numerosi CMS per e-commerce.